Endocrinologia

Endocrinologia - Medical ImagingCosa è l’endocrinologia

L’endocrinologia è una branca medica che si occupa di analizzare il sistema endocrino, focalizzandosi sullo studio delle ghiandole deputate alla secrezione interna, quindi alla produzione di ormoni. La disciplina è funzionale anche alla valutazione clinica dei pazienti affetti da patologie del metabolismo ed è strettamente correlata alla diabetologia e all’andrologia.

Il sistema endocrino è formato da diverse ghiandole, situate in diverse zone del corpo, che immettono nel sangue gli ormoni (ammine, steroidi, peptide e proteine). Il loro squilibrio può causare dei problemi a livello di peso (gravi perdite di peso o grande aumento di peso), acne, difficoltà metaboliche, problemi di tiroide (ipertiroidismo o ipotiroidismo), irsutismo o squilibri del ciclo mestruale.

Campi d’applicazione dell’endocrinologia

Tra i problemi più comuni per i quali è necessario rivolgersi ad un endocrinologo ci sono sicuramente quelli relativi alla tiroide. La tiroide è una ghiandola collocata nella parte anteriore del collo che produce gli ormoni tiroidei (T3 e T4) e la calcitonina, necessari per l’accrescimento degli organi e per abbassare il livello di calcio nel sangue.

Quando gli ormoni della tiroide non funzionano come dovrebbero, è possibile riscontrare l’ipertiroidismo (aumento dell’azione degli organi che consegue un aumento del metabolismo e perdita di peso) o l’ipotiroidismo (quindi diminuzione dell’azione, con ridotto metabolismo e aumento di peso).

Nella fattispecie, una visita endocrinologica può permettere di controllare la produzione di ormoni secreti da questa piccola ghiandola e di verificarne il funzionamento, evidenziando al contempo la presenza di patologie che la riguardino.

L’endocrinologia per le malattie del metabolismo

Quando non si riesce a perdere peso nonostante si segua una dieta, la ragione può essere scoperta proprio grazie ad una visita endocrinologica. Può infatti essere presente una malattia del metabolismo. Le principali disfunzioni che danno luogo a questo genere di problemi sono quelle che coinvolgono le ghiandole surrenali e le gonadi (endocrinologia e malattie del ricambio), il morbo di Cushing o la sindrome dell’ovaio policistico (endocrinologia ginecologica).

L’endocrinologo consiglierà al soggetto quale strada intraprendere, accompagnato sempre da uno stile di vita sano poiché è il miglior alleato per i soggetti con malattie metaboliche.

L’endocrinologia per i problemi ormonali e l’acne

Un particolare ambito di intervento dell’endocrinologo è la cura dell’acne. Questa è una patologia abbastanza comune in età puberale, quando, a causa dei numerosi scompensi ormonali, è possibile verificare la presenza di eruzioni cutanee, spesso concentrate nel viso, dovute all’infiammazione cronica del complesso pilo-sebaceo. Quando la presenza dell’acne si protrae in tarda età o nonostante le cure adeguate, bisognerebbe valutare una visita endocrinologica. L’acne, infatti, può essere causata (nelle donne) dalla sindrome dell’ovaio policistico o da ormoni androgeni come il testosterone. Una visita endocrinologica servirà ad indagare le cause di tale patologia, e ad intraprendere una terapia diretta alla riduzione della stimolazione degli ormoni responsabili dell’acne.

L’endocrinologia per i problemi di diabete

L’Endocrinologia si occupa anche dello studio del diabete mellito, patologia cronica ma curabile causata dall’insulina (carenza o cattivo funzionamento dei meccanismi che la rigurdano). L’insulina è prodotta dal nostro organismo dalle cellule beta del pancreas, ed è necessaria all’assimilazione dei nutrienti da parte delle cellule. Successivamente ad una visita endocrinologica, può essere definita una terapia diabetologica mediante iniezione di insulina endovena e la definizione di una dieta povera di carboidrati semplici.

L’endocrinologia e le malattie del ricambio

L’endocrinologia si occupa dunque della diagnosi di malattie del ricambio, ossia di tutte le patologie dettate dall’alterazione del metabolismo glucidico.

Visita endocrinologica per i problemi all’ipofisi

La visita endocrinologica include anche lo studio approfondito dell’ipofisi, piccola ghiandola cranica preposta alla regolazione di funzioni quali la crescita, lo sviluppo puberale e neurofisico, la risposta agli stimoli, il metabolismo e la regolazione della temperatura corporea.

Endocrinologia e valori dell’ipofisi da controllare

La visita endocrinologica è necessaria anche per la valutazione del tsh, scala di valori che quantifica il livello di ormoni presenti nel sangue, allo scopo di verificare l’esatto funzionamento dell’ipofisi.

Endocrinologia e ginecologia

L’endocrinologia ginecologica è quella particolare branca che si occupa dello studio della menopausa e di disturbi legati alla riproduzione.

Altri campi dell’endocrinologia

L’endocrinologia si applica anche al trattamento pediatrico, estetico, naturopata ed oncologico. Nel caso dell’endocrinologia pediatrica, lo specialista si confronterà con deficit dell’ormone della crescita, con la sindrome di Turner o di Down, con problemi di ritardo puberale, di tiroide, di peso e di diabete giovanile.

Visita endocrinologica presso Medical Imaging

E’ possibile prenotare una visita endocrinologica presso il centro Medical Imaging telefonando allo 0823 843087 dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 13:00 e dalle 14:30 alle 19:30; negli stessi orari si può prenotare una visita endocrinologica presso la sede di Medical Imaging in Via Nazionale Appia, 28 a Curti (Caserta). Infine, è possibile prenotare la visita compilando il modulo di prenotazione online.

  • Visite endocrinologiche