Colonscopia Virtuale

Colonscopia virtualeTac colonscopia virtuale: cos’è

La colonscopia virtuale è un esame radiologico che viene utilizzato per procedere allo studio clinico del colon. Rispetto alla colonscopia tradizionale, questa particolare metodologia risulta essere meno invasiva, pur permettendo di osservare in maniera sufficientemente dettagliata il retto, il sigma ed il colon.

Per lo svolgimento della colonscopia tc virtuale non è richiesto l’utilizzo di una sonda endoscopica: l’esame è pertanto del tutto indolore, facile da tollerare e perfettamente adeguato a fornire un quadro d’insieme attendibile ed efficace sullo stato di salute di tutto il tratto intestinale coinvolto.

Video di colonscopia virtuale eseguita da Medical Imaging

Quali sono le differenze tra colonscopia tradizionale e virtuale?

Le differenze tra la colonscopia tradizionale e quella virtuale sono molteplici, come molteplici sono i vantaggi per i pazienti: in primo luogo, infatti, la possibilità di fare a meno dell’impiego del classico sondino endoscopico permette di eliminare alla radice l’insorgenza dei dolori e dei fastidi tipici della colonscopia tradizionale.

Inoltre, la colonscopia virtuale di ultima generazione non richiede all’operatore deputato allo svolgimento dell’accertamento medico la somministrazione al paziente del mezzo di contrasto endovena, garantendo altresì la possibilità di esaminare in maniera dettagliata tutti i distretti corporei addominali esterni al colon. Tutto ciò determina un quadro generale che esclude in maniera quasi totale i rischi per il paziente, pur senza inficiare minimamente l’efficacia dell’indagine.

La colonscopia virtuale è affidabile

Come avviene di prassi di fronte ad ogni innovazione tecnica e scientifica che muta il precedente ordine di cose, è facile riscontrare da parte di numerosi pazienti che per la prima volta si accingono a sottoporsi a questo esame dubbi e perplessità. E’ possibile affermare che la colonscopia virtuale sia affidabile se intesa esclusivamente come esame di carattere diagnostico: per tutti gli accertamenti di tipo endoscopico, sussiste la necessità di ricorrere alla metodologia colonscopica tradizionale.

Coloscopia virtuale e radiazioni: cosa bisogna sapere

La colonscopia virtuale come si esegue? Questo tipo di esame fa parte della categoria TAC Addome, ha una durata compresa tra i 5 ed i 20 secondi complessivi, non è fastidioso né invasivo e non prevede, come detto, l’impiego di sedativi né la somministrazione endovenosa di contrasto.
Prima dell’avvio dell’accertamento diagnostico tramite TC GE Revolution EVO, al paziente viene richiesto si sdraiarsi sul lettino della TAC: qui si procederà all’introduzione di un sottile tubo in plastica all’interno dell’orifizio anale. Il tubicino, della lunghezza totale di pochi centimetri, è collegato ad un palloncino, provvisto di un piccolo sistema a pompa che permette all’operatore di insufflare aria o anidride carbonica all’interno del colon.

Solo dopo aver completato quest’operazione, può avere inizio la vera e propria scansione, durante la quale viene richiesto al paziente di trattenere il respiro. In talune circostanze, soprattutto nel caso in cui l’intestino non si distendesse in maniera sufficiente a garantire il corretto svolgimento dell’esame, si può procedere alla somministrazione di antispastici.
I dati raccolti dallo scanner vengono elaborati da appositi sistemi informatici che permettono al medico di disporre di una panoramica ampia tramite la quale tracciare il proprio quadro diagnostico.

La colonscopia virtuale è dolorosa?

L’assenza di sondini endoscopici permette di affrontare questo genere di esame a cuor leggero: la colonscopia virtuale non è dolorosa e non comporta strascichi di nessun tipo.

Quali sono i rischi della colonscopia virtuale?

Questo esame implica pochi rischi: il basso livello di esposizione alle radiazioni e l’assenza di metodologie di azione invasive mette al riparo dalla maggior parte dei pericoli tipici degli esami tradizionali.

Colonscopia virtualeQuanto bisogna attendere per gli esiti della colonscopia virtuale?

La diagnosi viene di prassi elaborata pochi istanti dopo la conclusione dell’accertamento.

Quando fare una colonscopia virtuale?

In funzione di tutto ciò, quando fare una colonscopia virtuale? Questo tipo di accertamento si rende necessario per diagnosticare o escludere la presenza di patologie neoplastiche, infiammatorie e infettive, di polipi e di restringimenti delle viscere.
Inoltre, questo particolare genere di esame radiologico è altresì consigliato per eseguire prelievi bioptici, per rimuovere polipi e corpi estranei dalle zone interessati e per posizionale delle protesi.
Si richiede infine lo svolgimento di una colonscopia virtuale per appendicite, disturbi intestinali, e per la diagnosi di patologie che interessino le pareti dell’intestino crasso.

In sintesi, si è soliti ricorrere alla sottoposizione del paziente ad una TC Colonscopica Virtuale in presenza di sintomi quali:

  • Dolori Addominali
  • Stitichezza
  • Perdite di sangue dal retto
  • Diarree di lunga durata
  • Calo repentino ed inspiegabile di peso
  • Anemia

Quanto dura l’esame di colonscopia virtuale?

La semplice osservazione dell’intestino ha una durata limitata a pochi secondi: per lo svolgimento dell’accertamento, includendo il tempo necessario per la preparazione e per il successivo colloquio tra medico e paziente sono sufficienti alcuni minuti.

Colonscopia virtuale: preparazione e dieta da seguire

Per la colonscopia virtuale è prevista una preparazione piuttosto dettagliata: nella giornata precedente a quella dell’esame, il paziente deve assumere alle ore 8:00 dalle 6 alle 10 compresse dall’effetto lassativo, a stomaco pieno.

Dopo aver consumato alle ore 13:00 un pasto leggero (pasta in brodo o al pomodoro) è richiesta l’assunzione di 15 grammi di solfato di magnesio in un quarto di bicchiere d’acqua (alle 16:00). Prima di cena, alle ore 20:00 il paziente è tenuto a fare un clistere di pulizia con un litro di acqua tiepida, prima di concedersi una blanda cena con pastina in brodo.

Nel giorno dell’esame è necessario svolgere una colazione molto leggera, con tè e pochi biscotti o caffè e ripetere, mezz’ora dopo, il clistere di pulizia impiegando due litri di acqua tiepida, facendo scendere lentamente il liquido. Dopo aver cambiato di decubito, bisogna trattenere e poi procedere con l’espulsione. In caso di acqua sporca, ripeter quest’operazione.

All’esame bisognerà presentarsi tre-quattro ore prima per procedere con la preparazione del contrasto con 50 cl dello stesso in mezzo litro d’acqua.
In caso di sospetta occlusione intestinale, la preparazione va eseguita solo con i clisteri.

Per disporre di uno schema dettagliato ed ordinato cronologicamente con tutte le fasi della preparazione alla colonscopia virtuale, è disponibile un promemoria da scaricare facendo clik sul pulsante seguente.

Scarica il promemoria per preparazione e dieta colonscopia virtuale

Cosa mangiare prima e dopo la coloscopia virtuale?

Subito prima e subito dopo una colonscopia virtuale è prevista una dieta molto blanda, a base di pasti leggeri, da affiancare ad un consumo di liquidi notevole.

E’ possibile sottoporsi ad una colonscopia virtuale durante le mestruazioni?

L’esame può essere svolto senza complicazione in qualsiasi fase del ciclo mestruale.

Costo TAC colonscopia virtuale presso Medical Imaging

Il prezzo per eseguire una TC colonscopia virtuale presso il centro di diagnostica Medical Imaging è variabile; in caso di esenzione, il paziente potrà eseguire l’esame pagando solamente il costo di € 5,00. In regime di convenzione, il costo è di € 56,15, mentre, per coloro che desiderano eseguire l’esame privatamente, il costo è di € 150,00.

TACPrezzo Convenzionato ASLPrezzo ASL Esenti Totali o ParzialiPrezzo Esame Privato
Addome completo con MDC€ 56,15 + € 26,00€ 5,00 € / € 0€ 166,00
Cervicale€ 56,15€ 5,00 € / € 0€ 70,00
Cranio€ 56,15€ 5,00 € / € 0€ 70,00
Dorsale€ 56,15€ 5,00 € / € 0€ 70,00
Ginocchio€ 56,15€ 5,00 € / € 0€ 70,00
Lombosacrale€ 56,15€ 5,00 € / € 0€ 70,00
Spalla€ 56,15€ 5,00 € / € 0€ 70,00
TAC Cone Beam Dentalscan€ 56,15€ 5,00 € / € 0€ 65,00
Torace con MDC€ 56,15 + € 26,00€ 5,00 € / € 0€ 126,00
Colonscopia Virtuale€ 56,15€ 5,00 € / € 0€ 150,00

Tac colonscopia virtuale a Caserta e provincia

Se sei alla ricerca di un centro dove eseguire un esame Tac colonscopia virtuale in Campania, Medical Imaging è un ottimo riferimento per tutta la provincia di Caserta e non solo. La struttura è collocata a Curti (Caserta) in Via Nazionale Appia, 28.

Prenotazione colonscopia virtuale Caserta e provincia

Prenotare una Tac colonscopia virtuale presso Medical Imaging è molto semplice. E’ possibile recarsi direttamente presso la nostra sede di Curti (in Via Nazionale Appia, 28), telefonare allo 0823 843087, dal lunedì al venerdì negli orari 8:00-13:00 e 14:30-19:30, oppure attraverso il modulo di prenotazione online.

  • TC del capo
  • TC del massiccio facciale
  • TC dell’orecchio
  • TC del collo
  • TC della laringe
  • TC torace con MDC
  • TC renale
  • TC addome superiore
  • TC addome inferiore
  • TC addome completo
  • TC colonna C.L.D.
  • TC bacino
  • Arco TC (spalla, gomito e ginocchio)
  • Uro-TC
  • TC del capo con MDC
  • TC arcate dentarie (dental-scan)
  • TC dell’orecchio con MDC
  • TC del collo con MDC
  • TC torace
  • Angio TC arti inferiori
  • TC renale con MDC
  • TC addome superiore con MDC
  • TC addome inferiore con MDC
  • TC addome completo con MDC
  • TC arto superiore
  • TC arto inferiore
  • Angio-TC (con ricostruzione MPR/3D)
  • Broncoscopia Virtuale