Ecografia Muscolotendinea

Ecografia MuscolotendineaCos’è l’ecografia muscolo tendinea

L’ecografia muscolo tendinea è un accertamento diagnostico piuttosto diffuso che si è soliti impiegare per accertare lo stato di salute dei tessuti molli e delle strutture articolari e periarticolari presenti in numerose aree del corpo umano. L’efficacia di questo accertamento è resa possibile dall’utilizzo, in luogo dei pericolosi raggi X, di ultrasuoni che, rifrangendosi sulle pareti degli organi sottoposti allo screening medico, generano un segnale che permette di tracciare un quadro diagnostico chiaro e relativamente articolato. Al contempo, l’utilizzo di questa particolare metodica d’indagine clinica consente anche di non esporre il paziente ad alcun tipo di pericolo che possa ledere alla sua salute, rendendo pertanto possibile lo svolgimento ripetuto dell’esame anche ad intervalli di tempo non particolarmente distanti tra loro. Lo scopo primario di questo esame è, ovviamente, quello di verificare l’eventuale presenza e l’entità di strappi, stiramenti, contratture, contusioni, tendiniti, ematomi, cisti e borsiti che possono riguardare varie aree del corpo e quello di identificare in maniera piuttosto dettagliata anche le lesioni presenti intramuscolo e nella sezione sottocutanea.

L’ecografia muscolo tendinea si svolge mediante l’ausilio di una speciale sonda che, passando sulla pelle del paziente in corrispondenza della zona del corpo da sottoporre ad accertamento clinico, permette di tracciare un quadro abbastanza definito circa lo stato di salute dei muscoli e dei tendini di braccio, avambraccio, piede, avampiede, gamba, dito, polpaccio, gomito, mano, coxo femorale, caviglia e ginocchio. L’esame, inoltre, può riguardare anche complessi muscolari come quelli del bicipite, del tricipite e del quadricipite, i legamenti, l’inguine, l’area scapolo omerale e la cuffia dei rotatori.

A cosa serve l’ecografia muscolo tendinea della spalla

E’ particolarmente diffusa l’ecografia muscolo tendinea della spalla: questo accertamento, infatti, serve a fare luce circa i frequenti dolori muscolari ed articolari che tendono ad interessare questa parte del corpo, spesso sottoposta a particolari sforzi da quanti tendono a sollevare pesi, buste e borse senza distribuire equamente il carico sulle due mani.

Quali sono le tipologie di ecografia muscolo

Analizzando nel dettaglio quali siano le varie aree del corpo che possono essere soggette ad accertamenti radiografici è possibile rendersi conto di quanto questa tecnica possa essere utile ad accelerare la diagnosi, rendendo più preciso ed efficace lo studio di una terapia idonea alla risoluzione dei problemi evidenziati dallo screening.

L’ecografia muscolo tendinea al piede, ad esempio, permette di valutare la morfologia di tutte le strutture di quest’area del corpo identificando, confermando o smentendo eventuali sospetti riconducibili ad aspetti artrosici, ad esostosi, fascite, flogosi, erosioni e depressioni ossee, ipercheratosi, lesioni ai legamenti, microavulsioni, neuromi, micro calcificazioni, sesamoidi e tendinopatie. Un’ecografia muscolo tendinea a cosce, ginocchio e spalle permette di ottenere un quadro clinico piuttosto esaustivo riferito alle condizioni di tutti i complessi muscolari e tendinei che sono presenti in queste aree, continuamente sollecitate e poste sotto sforzo nella vita di tutti i giorni.

L’ecografia muscolo tendinea e osteoarticolare rende possibili diagnosi piuttosto dettagliate anche nella valutazione di pazienti afflitti da sospetti casi di osteoporosi, da assottigliamenti della cartilagine, da fragilità muscolare e da lacerazioni tendinee: l’esame di carattere ecografico mirato all’analisi osteoarticolare viene comunemente identificato come un accertamento di primo livello necessario anche alla diagnosi della displasia dell’anca. Questa patologia, riscontrabile sin dai primi mesi di vita, comporta un graduale allontanamento della testa del femore dalla cavità acetibolare, si sviluppa in età embrionale e tende a progredire in maniera continua fino a ledere al corretto sviluppo motorio. Le cause che generano l’insorgenza di questo disturbo sono ancora sconosciute, ma sono definiti in questo senso ‘’fattori di rischio’’ il parto podalico, l’ereditarietà, l’oligoidramnios ed il sesso femminile. La diagnosi precoce, ossia entro i primi tre mesi di vita del bambino, in affiancamento a trattamenti clinici appropriati, permette di correggere la tendenza del femore a distaccarsi dalla sua sede.

Qual è il costo dell’ecografia muscolo tendinea

Il costo di un’ecografia muscolotendinea, di solito, è compreso tra i 60 ed i 100 Euro. Naturalmente questa cifra può salire in maniera anche piuttosto consistente nel caso in cui si scegliesse di far seguire a questo accertamento altri esami ancor più approfonditi e mirati.

Presso Medical Imaging il costo dell’ecografia muscolo tendinea con il ticket (in convenzione) è di € 48,41. Nel caso si benefici di esenzione parziale il costo è di € 5,00 mentre nulla è dovuto qualora l’esenzione sia totale.
Per fornire maggiori informazioni sui costi dei principali esamio ecografici effettuati presso il centro Medical Imaging, proponiamo la seguente tabella riepilogativa:

EcografiaPrezzo Convenzionato ASLPrezzo ASL Esenti Totali o ParzialiPrezzo Esame Privato
Eco Addome Inferiore€ 52,02 € 5,00 / € 0€ 50,00
Eco Addome Superiore€ 56,15 € 5,00 / € 0€ 55,00
Eco Addome Completo€ 56,15 € 5,00 / € 0€ 60,00
Eco Collo€ 48,41 € 5,00 / € 0€ 45,00
Eco Fegato-Milza - Pancreas€ 56,15 € 5,00 / € 0€ 55,00
Eco Ginecologica€ 52,02 € 5,00 / € 0€ 50,00
Ecografia Strutturale/Gravidanza (3° E 6° Mese)*NONO€ 150,00
Eco Mammaria€ 55,89 € 5,00 / € 0€ 55,00
Eco Muscolotendinea€ 48,41 € 5,00 / € 0€ 50,00
Eco Pelvica€ 52,02 € 5,00 / € 0€ 50,00
Eco Prostatica€ 52,02 € 5,00 / € 0€ 40,00
Eco Spalla€ 48,41 € 5,00 / € 0€ 50,00
Eco Tessuti Molli€ 48,41 € 5,00 / € 0€ 50,00
Eco Testicolare€ 50,99 € 5,00 / € 0€ 50,00
Eco Vescicale€ 52,02 € 5,00 / € 0€ 50,00
Ecocolordopler*NONOda € 70,00 a € 120,00
*Esami svolti solo in regime privato non in convenzione.

Ecografia muscolo tendinea a Caserta e provincia

Il Centro Medico di Polisanitaria Iodice è da più di cinquant’anni un punto di eccellenza per l’utenza campana e meridionale in genere per lo svolgimento di prestazioni mediche legate ad accertamenti di carattere ecografico: Medical Imaging, centro di diagnostica per immagini di Polisanitaria Iodice, infatti, dispone dei macchinari più evoluti oggi presenti sul mercato e di uno staff di professionisti altamente qualificati.

Prenotazione ecografia muscolo tendinea a Caserta e provincia

Per prenotare un’Ecografia muscolo tendinea presso Medical Imaging è sufficiente telefonare allo 0823 843087. Qualora si preferisse evitare le attese telefoniche, è possibile scegliere di compilare il modulo di prenotazione disponibile sul sito internet. Ovviamente, la prenotazione di un accertamento ecografico può avvenire anche direttamente in sede, recandosi in Via Nazionale Appia, 28 a Curti (Caserta).

Tempi di attesa ecografia muscolo tendinea

Per potersi sottoporre ad un esame ecografico presso Medical Imaging è sufficiente attendere da 1 a 3 giorni lavorativi dal momento della prenotazione.

Ritiro ecografia muscolo tendinea

Per la consegna dei referti relativi alle prestazioni ecografiche svolte presso il centro Medical Imaging non è necessaria alcuna attesa: tutta la documentazione relativa agli esami svolti viene consegnata al termine degli stessi.

  • Internistica
  • Ginecologia
  • Ostetrica
  • Senologia
  • Organi Superficiali
  • Muscolo Scheletrica
  • Eco-Color-Doppler non mutuabili
  • Cardiologia
  • Pediatrica
  • Agoaspirati Ecoguidati non mutuabili